RePLAY – in viaggio nell’upcycling

 

Due curatori decidono di salire a bordo di un vecchio camper e percorrere l’Italia dalla Puglia fino a Milano in cerca di artigiani e designer che riutilizzano materiali di scarto per realizzare oggetti nuovi e funzionali, accompagnandoci alla scoperta di un mondo dove anche gli scarti hanno un valore.

 

 

Durante il nostro viaggio, abbiamo incontrato Sergio, un artista pugliese che vive e lavora in un trullo. Durante il giorno raccoglie i rifiuti dal mare e inventa personaggi di fantasia; Alessandro, un sarto di Roma, che percorre l’Italia con la sua macchina da cucire, pronto in ogni momento a rinnovare vecchie sedie e poltrone. Poi c’è Fabrizio, un designer eclettico che collabora con diversi artigiani in una grande multifactory di Milano e HPC, un gruppo di creativi che opera nel cuore della Brianza.

 

 

Un filo sottile lega questi artigiani: la passione per l’upcycling e il riciclo creativo che, concedendo una seconda vita a quegli oggetti inutilizzati che normalmente consideriamo rifiuti, ci dimostrano come la creatività possa essere un mezzo per praticare nuovi stili di vita individuali e collettivi, più sostenibili e attenti all’ambiente.

 

RePLAY, presentato a Torino alla 18° edizione del Festival Cinemambiente, non è solo un film. RePLAY è un progetto con cui abbiamo esplorato lo sfaccettato mondo del riutilizzo creativo in Italia, per sensibilizzare quante più persone alla riduzione dei rifiuti.

 

 

Il film è stato realizzato grazie alla collaborazione tutta padovana tra la casa di produzione video Cinema Key e l’associazione di promozione sociale La Mente Comune.

Il film è la sintesi per immagini del lavoro svolto durante il progetto SCRAPout #2, sostenuto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo nell’ambito del bando Culturalmente (edizione 2013) e con il contributo del Comune di Padova_Settore Ambiente e Territorio – Ufficio Informambiente.

 


 

RePLAY – In viaggio nell’upcycling

Genere: Documentario

Durata: 52′

Anno: 2015

Regia: Marco Fantacuzzi

A cura di: Alessandro Bellotto e Lucia Montaguti

Artisti: Fabrizio De Gaetano, Alessandro Ciafardini, Sergio Scarcelli, HPC Design Studio

Riprese audio e video: Marco Fantacuzzi, Lisa Masola

Riprese integrative: Marco Fantacuzzi, Stefano Borgo, Marco Stefano Innocenti, Francesca Cutropia

Montaggio: Marco Fantacuzzi, Stefano Borgo, Marco Stefano Innocenti

Assistente al montaggio: Francesca Cutropia

Montaggio del suono e mix: Marco Fantacuzzi

Compositing: Riccardo Rizzo

Color Grading:  Marco Fantacuzzi, Stefano Borgo

Comunicazione: Melissa Morandin, Delia Mangano