Il CONSERVATORIO DI VICENZA raccontato per immagini

Cliente: Conservatorio di Vicenza
Dove: Vicenza
Quando: 2016

Il Conservatorio di musica di Vicenza è un luogo magico.

Il regista umbro Luca Ferretti, con cui spesso collaboriamo, ci ha coinvolti in questo progetto: un video per presentare una delle istituzioni più all’avanguardia nel panorama musicale e culturale del territorio veneto.
Primo istituto musicale, in tutta Europa, a vantare un dipartimento dedicato alla musica indiana.

Conservatorio di Vicenza - musica indiana

Il concept creativo alla base del video

Per promuovere la varietà dell’offerta formativa del Conservatorio di Vicenza abbiamo realizzato un video racconto che desse voce al tesoro musicale che questo luogo custodisce e che viene trasmesso anno dopo anno agli studenti.

Per questo, abbiamo deciso di mettere al centro del video la testimonianza diretta degli allievi: Sofia, Francesco, Jeanne, Isobel, Lin e Anna che ci hanno accompagnati alla scoperta di questo luogo creativo e multiculturale. 

Conservatorio di Vicenza - violinista

Come abbiamo costruito il racconto?

Il progetto ha subito entusiasmato il nostro team. In Cinema Key crediamo nell’importanza della musica perché, in accordo con le immagini e le parole, arricchisce ciò che si vuole comunicare e tocca il cuore dell’osservatore.

Abbiamo curato personalmente, in collaborazione con Ferretti, le riprese e la post-produzione del video.
In entrambe le fasi, abbiamo posto al centro la volontà di restituire la natura dinamica e variegata del Conservatorio.

L’importanza del movimento

Natura dinamica che abbiamo reso visivamente scegliendo di non rimanere fermi, ma muovendoci con la macchina da presa. Così siamo entrati nelle diverse aule percorrendo i corridoi per comunicare, anche a livello visivo, il movimento e il fermento culturale che si respira all’interno dell’istituto. 

In questo modo, con il nostro video, abbiamo dato al Conservatorio di Vicenza, l’opportunità di ricreare una vera e propria visita, mettendoci nei panni e adottando il punto di vista di un futuro allievo. 

Perché abbiamo collaborato con il Conservatorio di Vicenza?

Collaborare con istituzioni culturali, raccontare la loro storia e il loro presente è per noi fonte di ispirazione e orgoglio.

Dare eco con il nostro lavoro, al settore della cultura è un’occasione per stimolare il dialogo e promuovere iniziative e realtà che contribuiscono ad alimentare la formazione di talenti nel nostro paese.

Conservatorio di Vicenza - Olimpico

CREDITS

Regia, soggetto e produzione: Luca Ferretti
Riprese a cura di: Luca Ferretti e Marco Fantacuzzi
Montaggio e Post-produzione: Marco Fantacuzzi
Assistente alla regia: Nicola Coppo
Assistenti al montaggio: Stefano Borgo e Francesca Cutropia